© Olimpo Design srl - All rights Reserved
Divani

accedi olimpoAccedi | registrati olimpoRegistrati | guida olimpoGuida



PRODOTTI

LE NOSTRE PELLI

RICERCA NEL SITO

SCHEDE PIU' VISITATE

Peace (54035)

Romance (44773)

L (34362)

Marte (33251)

Pouff Letto (29385)

ISCRIVI LA TUA MAIL

Ricevi per email le nostre news ed offerte.


contattaci

Caratteristiche tecniche dei divani

Struttura di un divano
Fig.1 - Struttura di un divano

STRUTTURA

La struttura è costituita da un telaio e da un'imbottitura che garantiscono affidabilità e qualità. In molti casi la struttura è costituita da legno massello (abete, faggio o similari) ma in alcuni casi, a seconda della linea estetica del divano, la struttura in legno può essere irrobustita da un telaio metallico.

Le strutture in legno son rivestite da blocchi di poliuretano espnaso di diverse densità e caratteristiche e successivamente ricoperte con ovatta.

MOLLEGGIO

Sulla struttura vengono inserite delle cinghie elastiche che risultano fondamentali per le prestazioni di comfort e per il miglior uso dell'imbottito. Le cinghie elastiche assieme alle parti morbide dell'imbottitura garantiscono il giusto grado di elasticità e sostegno della seduta.

Le cinghie di gomma rinforzate sono larghe 7cm e hanno sotituito le molle metalliche. Vengono fissate al fusto e regolate meccanicamente in modo da evitare tensioni non idonee per la struttura.

IMBOTTITURA

Struttura in legno: il legno viene rivestito con poliuretano espanso ad alta portanza e densità differenziata, in singoli pezzi sagomati in modo artigianale.

CUSCINI - SEDILE - SCHIENALE

Cuscini in Poliuretano: realizzati con poliuretano con densita differenziata e rivestiti con una fodera in fibra. Da 2 sino a 3 gradi di densità per il poliuretano espanso e 1 o 2 gradi di densita per la fodera in fibra. Le parti interne sono realizzate in forma sagomata. Con questo sistema l'indeformabilità e la capacità di sostegno è garantita in maggior misura rispetto ai prodotti in cui il poliuretano assume la sua forma dopo essere stato "fasciato" con la fibra.

Cuscini in piuma: i cuscini in piuma sono realizzati con lo stesso consetto dei cuscini in poliuretano sostituendo la fodera in fibra con uno strato di piume. Per evitare lo spiacevole inconveniente dell'accumulo delle piume in certi punti della seduta, le piume vengono ripartite in scomparti longitudinali, 4 per gli schienali e 5 per i sedili che garantiscono una distribuzione omogenea delle piume nel tempo.

RIVESTIMENTI

Pelle: le pelli utilizzate derivano tutte da vitelli europei. Prima della concia la pelle viene "spaccata" cioè tagliata orizontalmente.

Si ricavano così due strati, uno di alta qualità, dove erano attaccati i peli, chiamato "fiore", e un'altro di minor pregio chiamato "crosta". Il fiore può subire , a seconda della qualità, altre lavorazioni, mentre le pelli migliori non subiscono nessun'altra lavorazione venendo restituite nella loro integrità totale e naturale: queste sono le pelli a "pieno fiore" che vengono utilizzate per i nostri divani.

Dopo la fase di concia le pelli vengono tinte tramite immersione delle stesse in bottali contenenti acqua e anilina in bassissima percentuale. Tale metodo permette alla tintura di penetrare le fibre della pelle tingendola del colore scelto ma lasciando il fiore perfettamente trasparente in modo da mantenere la sua bellezza e naturalezza.

In questo modo i segni che l'anima si procura durante la sua vita (cicatrici, rugosità, etc.) restano visibili a garanzia della naturalità del prodotto.

CUCITURE

Le cuciture sono una parte fondamentale che dimostrano l'alta qualità del divano. La cuciture si presenta a livello concettuale molto semplice, ma in pratica le cuciture possono risultare molto complicate in zone fondamentali del divano.

A livello estetico esse possono rappresentare un'elemento di ricercatezza, come nel caso di una ribattitura ad 1 o 2 aghi, che rendono invisibile la cucitura.

Nelle cuciture è fondamentale la scelta del tipo di filato per garantire la tenuta nel tempo. In base alle tipologie di pellami, prima di definire il filato idoneo, vengono effettuati test di verifica di tenuta allo strappo.

AREA PERSONALE

Email:

Password:

IL TUO PREVENTIVO

NESSUN PRODOTTO AGGIUNTO

LE OFFERTE